lunedì 21 marzo 2011

Ispirazione

In cerca d'archetto.

4 commenti:

  1. Archetto: Turi e 'raziedda Zaccà; i campetti di calcio; la Signora Ciccina; Gli artigiani e le officine scomparse.
    Lo sai chi sono

    RispondiElimina
  2. Sembra che le fasi di vita di un blog siano:
    che bel bambino-che bel ragazzo- che bell'uomo- che distinto signore- ancora in gamba- che simpatico nonnetto- sembra che dorma.
    Ecco siamo nella fase finale, ma magari si sveglia.

    RispondiElimina
  3. Forse è perché un blog, molti lo dimenticano, vive soprattutto del contributo dei suoi lettori. Altrimenti invecchia presto, si ammala di egocentrismo e muore.

    RispondiElimina
  4. « In realtà io vivo continuamente nella mia infanzia: giro negli appartamenti nella penombra, passeggio per le vie silenziose di Uppsala, e mi fermo davanti alla Sommarhuset ad ascoltare l'enorme betulla a due tronchi, mi sposto con la velocità a secondi, e abito sempre nel mio sogno: di tanto in tanto, faccio una piccola visita alla realtà »
    (Ingmar Bergman, La lanterna magica, autobiografia, 1987)

    Se non ve ne parlo non è per scarsa volontà.

    RispondiElimina